Ferma la guerra -Fermala ora!

Chiunque può aiutare a fermare tutto questo!

SimplyBook.me è un'azienda con sede nell'UE/AELS con molti dipendenti Ucraini, ed è così dal 2006. Avendo lavorato insieme per così tanto tempo, tutti nell'azienda sanno che gli ucraini sono persone intelligenti, laboriose e brave , e con grandi cuori. Durante tutti questi anni, essendo stato in Ucraina più volte, è sempre stato chiaro che sono orgogliosi di essere ucraini, ma in nessun momento c'è stata la minima animosità contro la Russia.

Molte di queste persone parlano la stessa lingua, il russo, e molti hanno parenti in Russia, ma nessuno ci vorrebbe vivere sotto la dittatura di Putin. Nel tempo la paura di Putin e della sua dittatura è andata aumentando costantemente. In parte a causa della disuguaglianza tra le forze armate dei due paesi e in parte perché aveva messo gli occhi sul loro paese, soprattutto da quando il governo fantoccio russo è stato rovesciato nel 2014.

Questo attacco non provocato e malvagio all'Ucraina è andato avanti per oltre due settimane con l'esercito ucraino e la gente comune che combatte coraggiosamente contro l'imponente esercito russo.

Questa lotta è ingiusta!

Tuttavia, l'esercito russo ha subito enormi perdite a causa del coraggio e della voglia di vivere in un paese libero dimostrati dal popolo ucraino. Ogni famiglia e persona in Ucraina è intimamente colpita, in fuga, spaventata, infreddolita, coinvolta in combattimenti, ha perso qualcuno o perderà qualcuno in questa lotta.

Questa lotta non riguarda solo l'Ucraina, ma rappresenta anche la lotta per la libertà dell'Ucraina - e forse dell'intera Europa. L'Europa occidentale, insieme ad altri alleati, ha mostrato un certo sostegno all'Ucraina prima e durante questo conflitto. Purtroppo, è stato insufficiente e tardivo.

Fin dall'inizio, l'alleanza occidentale avrebbe dovuto annunciare che se la Russia avesse attaccato l'Ucraina, gli alleati sarebbero stati al loro fianco e avrebbero mantenuto lo spazio aereo libero da jet d'attacco poiché entrare direttamente in campo era fuori questione. Questa azione avrebbe reso la lotta un po' più equa e aumentato le probabilità di fallimento per i russi.

Le sanzioni avrebbero dovuto essere imposte con forza immediatamente, non incrementandole di giorno in giorno.

Le armi avrebbero dovuto essere fornite in anticipo quando gli alleati sapevano che questo conflitto era inevitabile. Ora, è troppo tardi o risulta addirittura impossibile portare munizioni alle persone coraggiose che si oppongono al nuovo Hitler, chiamato Putin.

Ora le battaglie più impegnative si fanno più vicine per il popolo ucraino. Nelle trattative con un pazzo che si nasconde nel suo bunker, l'Unione Europea deve prendere una posizione fondamentale, altrimenti sarà troppo tardi.

L'Unione Europea deve accelerare sulla richiesta dell'Ucraina di diventare un membro dell'Unione poiché questo è qualcosa che Zelensky e il suo governo ritengono critico. Ci dovrebbe essere una no-fly zone su tutta o parte dell'Ucraina il più rapidamente possibile.



Nessuna guerra in Ucraina!

Nessuna guerra in Ucraina!

L'Ucraina è in Europa e gli Ucraini sono europei.

Un attacco contro di loro da parte di un folle dittatore dovrebbe essere considerato un attacco all'Europa e alla democrazia. Dobbiamo stare dalla loro parte, con forza e su tutti i fronti.

Ingvar Gudmundsson - Fondatore di SimplyBook.me